News Amministrazione del personale

Antiriciclaggio e professionisti


Delle operazioni di antiriciclaggio che verranno messe in atto nel corso del 2011, una parte saranno mirate sull’operato dei professionisti per poter controllare che gli obblighi ad essi imposti, tra cui la le identificazioni e predisposizione del fascicolo cliente con annesse segnalazioni delle operazioni sospette, nonché la regolare tenuta del registro antiriciclaggio, vengano rispettate.
Delle operazioni di antiriciclaggio che verranno messe in atto nel corso del 2011, una parte saranno mirate sull’operato dei professionisti per poter controllare che gli obblighi ad essi imposti, tra cui la le identificazioni e predisposizione del fascicolo cliente con annesse segnalazioni delle...

Congedi e permessi


Il Sole 24Ore 28 luglio 2011 Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 173 del 27 luglio 2011 il decreto legislativo che riordina le norme su congedi e permessi. Si segnala, fra l’altro: - maggiore flessibilità per il congedo per maternità; - nell’ipotesi di interruzione di gravidanza dopo i 180 giorni o ...

Restituzione premi produttività


L’Agenzia delle Entrate ha stabilito che i datori di lavoro che hanno impropriamente applicato la detassazione dei premi e degli straordinari nei mesi di gennaio e febbraio 2011 in assenza di un contratto di secondo livello che li prevedesse, hanno tempo fino al 16.12.2011 per versare le maggiori ritenute dovute.
Circ. Ag. Entrate n. 36/E 28 luglio 2011 Il Sole 24Ore 29 luglio 2011 L’Agenzia delle Entrate ha stabilito che i datori di lavoro che hanno impropriamente applicato la detassazione dei premi e degli straordinari nei mesi di gennaio e febbraio 2011 in assenza di un contratto di secondo livello c...

Congedi, aspettative e permessi


Le nuove norme in materia di congedi, permessi e aspettative dei lavoratori del settore pubblico e privato entreranno in vigore l’11 agosto 2011, a seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n. 173 delle disposizioni approvate dal Consiglio dei Ministri il 9.06.2011.
D. Lgs. 18 luglio 2011Italia Oggi 29 luglio 11Il Sole 24Ore 29 luglio 2011  - Le nuove norme in materia di congedi, permessi e aspettative dei lavoratori del settore pubblico e privato entreranno in vigore l’11 agosto 2011, a seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n. 173 delle dispos...

Comunicazione numero identificativo certificato di malattia


Dal 14.09.2011 il lavoratore non è più tenuto a consegnare all’azienda il certificato di malattia su carta. Se richiesto dall’azienda stessa, egli deve comunicare il “numero identificativo” della certificazione telematica, anche tramite sms o e-mail.
Italia Oggi 28 luglio 2011 Dal 14.09.2011 il lavoratore non è più tenuto a consegnare all’azienda il certificato di malattia su carta. Se richiesto dall’azienda stessa, egli deve comunicare il “numero identificativo” della certificazione telematica, anche tramite sms o e-mail.

Controlli apparecchiature di lavoro


Con il D.M. 11 aprile 2011 sono state definite le modalità di effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro, che sono indicate nell’allegato VII del Testo Unico sulla sicurezza. Il provvedimento indicato a margine proroga l’entrata in vigore delle nuove norme al 26.01.2012
Italia Oggi 29 luglio 2011Con il D.M. 11 aprile 2011 sono state definite le modalità di effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro, che sono indicate nell’allegato VII del Testo Unico sulla sicurezza. Il provvedimento indicato a margine proroga l’entrata in vigore delle nu...

Le novità del modello 770 2011 semplificato


Per quanto riguarda le novità che sono state introdotte per la redazione del mod 770 2011 semplificato, si rilevano da un lato la proroga della scadenza per la presentazione dello stesso, cadente, quest’anno, al 22 agosto 2011 e dall'altro l'introduzione di alcune peculiarità nella redazione del mod 770 2011 semplificato stesso rispetto al mod 770 precedente.
Per quanto riguarda le novità che sono state introdotte per la redazione del mod 770 2011 semplificato, si rilevano da un lato la proroga della scadenza per la presentazione dello stesso, cadente, quest’anno, al 22 agosto 2011 e dall'altro l'introduzione di alcune peculiarità nella redazione del...

Apprendistato riforma


Il Consiglio dei Ministri ha approvato il testo della riforma dell’apprendistato, frutto di un’intesa fra esecutivo, Regioni e parti sociali, che definisce un rapporto stabile; infatti se nessuna delle parti esercita la facoltà di recesso, al termine del periodo di formazione, il contratto di lavoro prosegue come ordinario rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato.
Italia Oggi 29 luglio 2011  - Il Consiglio dei Ministri ha approvato il testo della riforma dell’apprendistato, frutto di un’intesa fra esecutivo, Regioni e parti sociali, che definisce un rapporto stabile; infatti se nessuna delle parti esercita la facoltà di recesso, al termine del periodo di...

Lavori usuranti: nuovi obblighi di comunicazione per i datori di lavoro


Il Ministero del Lavoro, con la Circolare n. 15/2011, in attesa dell’emanazione del decreto ministeriale di specificazione delle modalità attuative dell’art. 4 del D.Lgs. n. 67/2011 e quindi in tema di pensionamento anticipato dei lavoratori addetti allo svolgimento di prestazioni lavorative usuranti, ha fornito le prime indicazioni in relazione agli obblighi di comunicazione gravanti sui datori di lavoro.
Il Ministero del Lavoro, con la Circolare n. 15/2011, in attesa dell’emanazione del decreto ministeriale di specificazione delle modalità attuative dell’art. 4 del D.Lgs. n. 67/2011 e quindi in tema di pensionamento anticipato dei lavoratori addetti a lavori usuranti, ha fornito le prime indicaz...

Esonero dall’assunzione di categorie protette


L’art. 6, c. 2-ter del D.L. n. 70/2011 disciplina la fattispecie dell’esonero dall'obbligo di assunzione di categorie protette: la domanda è sostituita da una procedura di autocertificazione, attestante l'esclusione dei lavoratori interessati dalla base di computo, con riferimento agli addetti impegnati in lavorazioni dalle quali derivi il pagamento di un tasso di premio Inail pari o superiore al 60%.
Il Sole 24Ore 28 luglio 2011  L’art. 6, c. 2-ter del D.L. n. 70/2011 disciplina la fattispecie dell’esonero dall'obbligo di assunzione di categorie protette: la domanda è sostituita da una procedura di autocertificazione, attestante l'esclusione dei lavoratori interessati dalla base di computo,...

Permesso di soggiorno


Il regolamento attuativo della L. 94/2009, in merito all’accordo di integrazione, approvato ieri dal Consiglio dei Ministri, espone l’extracomunitario alla espulsione anche in presenza di sentenze ribaltabili nel giudizio di appello o dalla Corte di cassazione
Italia Oggi 29 luglio 2011  Il regolamento attuativo della L. 94/2009, in merito all’accordo di integrazione, approvato ieri dal Consiglio dei Ministri, espone l’extracomunitario alla espulsione anche in presenza di sentenze ribaltabili nel giudizio di appello o dalla Corte di cassazione. Il pe...

Contribuzione figurativa per lavoratori in aspettativa elettorale


Entro il 30.09.2011 i lavoratori dipendenti in aspettativa elettorale, risultanti vincitori alla tornata elettorale del 2010, possono presentare la domanda all’Inpdap con cui richiedere il riconoscimento dell’accredito figurativo per tutto il periodo di aspettativa dal lavoro. Lo ha precisato l’Istituto previdenziale con la nota operativa 27 luglio 2011, n. 19.
Italia Oggi 28 luglio 2011  Entro il 30.09.2011 i lavoratori dipendenti in aspettativa elettorale, risultanti vincitori alla tornata elettorale del 2010, possono presentare la domanda all’Inpdap con cui richiedere il riconoscimento dell’accredito figurativo per tutto il periodo di aspettativa d...

Congedi aspettative e permessi: l'attuazione della delega del collegato lavoro


Un ulteriore intervento da parte della prassi in tema di certificazione telematica è intervenuto con la riunione del 16 giugno 2011 tra le parti sociali e le Istituzioni, in cui il Capo del Dipartimento per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e l’innovazione tecnologica è stata prevista una proroga dell’iniziale termine previsto per il 19 giugno al 13 settembre 2011
Prendendo in esame lo schema di decreto legislativo adottato il 9 giugno dal Governo, in attuazione della delega conferita dall’art. 23 della legge n. 183/2010, il cd. Collegato Lavoro, si può passare in rassegna di quelli che sono gli interventi presenti nel provvedimento che ha il fine, tra l’alt...

Professionisti pensionati over 65


I professionisti-pensionati sono esclusi di diritto dall’obbligo di contribuzione alla gestione separata Inps se continuano a svolgere attività professionale, anche se dovranno versare alla propria cassa di previdenza. Il soggetto che ha provveduto al versamento dei contributi richiesti dall’Inps tramite avvisi bonari, non potrà chiederne la restituzione. I soggetti che non hanno versato nulla nonostante le richieste dell’Inps, non subiranno conseguenze in quanto il pregresso è automaticamente sanato.
Circ. Inps 99/2011 Italia Oggi 27 luglio 2011  I professionisti-pensionati sono esclusi di diritto dall’obbligo di contribuzione alla gestione separata Inps se continuano a svolgere attività professionale, anche se dovranno versare alla propria cassa di previdenza. Il soggetto che ha provveduto...

La certificazione dei contratti alla prova della giurisprudenza


La sentenza della Corte di Cassazione 25 ottobre 2004, n. 20669 ha colto l’occasione per poter volgere l’attenzione sul tema della certificazione del rapporto di lavoro, introdotta dalla riforma della legge Biagi, D.Lgs. n. 276/2003
La sentenza della Corte di Cassazione 25 ottobre 2004, n. 20669 ha colto l’occasione per poter volgere l’attenzione sul tema della certificazione dei contratti di lavoro, introdotta dalla riforma della legge Biagi, D.Lgs. n. 276/2003, al fine di deflazionare il contenzioso in materia di qua...

Pensionati iscritti alle casse professionali


Anche i pensionati delle casse professionali devono comunque versare i contributi se svolgono attività lavorativa dopo il pensionamento. Gli enti previdenziali privati devono provvedere all’adeguamento dei propri statuti, nell’ottica dell’obbligatorietà dell’imposizione contributiva a carico dei soggetti titolari di pensione che svolgono attività, il cui esercizio è subordinato all’iscrizione ad appositi albi professionali e che risultano percepire un reddito da tale attività.
L. 111/2011Italia Oggi 26 luglio 2011 Anche i pensionati delle casse professionali devono comunque versare i contributi se svolgono attività lavorativa dopo il pensionamento. Gli enti previdenziali privati devono provvedere all’adeguamento dei propri statuti, nell’ottica dell’obbligatorietà del...

Pensioni pubbliche


L’Inpdap, con la nota operativa 21 luglio 2011, n. 27, specifica che coloro che nel corso del 2012 matureranno il diritto alla pensione esclusivamente con il requisito della massima anzianità contributiva (ossia 40 anni), potranno beneficiare del trattamento dopo un anno e un mese, ai sensi della legge n. 111/2011.
Italia Oggi 23 luglio 2011  L’Inpdap, con la nota operativa 21 luglio 2011, n. 27, specifica che coloro che nel corso del 2012 matureranno il diritto alla pensione esclusivamente con il requisito della massima anzianità contributiva (ossia 40 anni), potranno beneficiare del trattamento dopo un ...

Nuove modalità ispettive da parte dell’Inps


Le disposizione del decreto sviluppo n. 70/2011 prevedono che le ispezioni vengano effettuate con accessi distanziati e con tempi stretti.
Il Sole 24Ore 25 luglio 2011  Le disposizione del decreto sviluppo n. 70/2011 prevedono che le ispezioni vengano effettuate con accessi distanziati e con tempi stretti.- L’accesso nella sede non può durare più di 15 giorni se la verifica è svolta presso imprese con contabilità semplificata o la...

Contratti a termine


Il Tribunale del lavoro di Aosta ha stabilito che i contratti a tempo determinato producono un danno: pertanto, è legittimo il risarcimento a favore dei lavoratori. Nel caso di specie, sono state riconosciute 20 mensilità a favore di 4 dipendenti precari dell’amministrazione regionale.
Il Sole 24 Ore 24 luglio 2011 Il Tribunale del lavoro di Aosta ha stabilito che i contratti a tempo determinato producono un danno: pertanto, è legittimo il risarcimento a favore dei lavoratori. Nel caso di specie, sono state riconosciute 20 mensilità a favore di 4 dipendenti precari dell’ammin...

Modello 770/2011


Assofiduciaria comunica che appaiono risolti alcuni problemi tecnici del diagnostico dell'Agenzia delle Entrate che rendevano impossibile la compilazione del modello 770 da parte degli intermediari finanziari che hanno ricevuto, nel corso del 2010, dichiarazioni riservate nell'ambito dello scudo fiscale.
Comun. Assofiduciaria 25 luglio 2011 Il Sole 24Ore 26 luglio 2011  Assofiduciaria comunica che appaiono risolti alcuni problemi tecnici del diagnostico dell'Agenzia delle Entrate che rendevano impossibile la compilazione del modello 770 da parte degli intermediari finanziari che hanno ricevuto,...

Matrimonio in Italia per lo straniero irregolare


La Corte Costituzionale, con la sentenza 245/2011, ha ritenuto illegittima la norma del “pacchetto sicurezza” del 2009 che impone allo straniero di possedere un regolare permesso di soggiorno per potersi sposare in Italia.
Il Sole 24Ore 26 luglio 2011 La Corte Costituzionale, con la sentenza 245/2011, ha ritenuto illegittima la norma del “pacchetto sicurezza” del 2009 che impone allo straniero di possedere un regolare permesso di soggiorno per potersi sposare in Italia.

Attività di intermediazione nel lavoro


La manovra economica ha semplificato le procedure di autorizzazione all’attività di intermediazione a scuole, università, enti locali, patronati, sindacati, siti Internet e consulenti del lavoro.
L. 111/2011 Italia Oggi 25 luglio 2011  La manovra economica ha semplificato le procedure di autorizzazione all’attività di intermediazione a scuole, università, enti locali, patronati, sindacati, siti Internet e consulenti del lavoro.

Malattia insorta durante le ferie


La malattia insorta durante le ferie ne sospende il decorso, salvo che il datore di lavoro riesca a provare che l’infermità è compatibile con la finalità delle ferie. In tal caso la malattia non pregiudica la fruizione del riposo come recupero di energie psicofisiche del lavoratore e, dunque, i due eventi diventano compatibili.
Italia Oggi 25 luglio 2011  La malattia insorta durante le ferie ne sospende il decorso, salvo che il datore di lavoro riesca a provare che l’infermità è compatibile con la finalità delle ferie. In tal caso la malattia non pregiudica la fruizione del riposo come recupero di energie psicofisiche...

Determinazione dei compensi in base agli accordi collettivi


La Corte dei Conti del Lazio, con la sentenza n. 714 del 2.05.2011, ha stabilito che, se l’aumento delle retribuzioni dei dirigenti non rispetta i vincoli dettati dai contratti collettivi, fa nascere la responsabilità degli amministratori.
Il Sole 24Ore 25 luglio 2011  La Corte dei Conti del Lazio, con la sentenza n. 714 del 2.05.2011, ha stabilito che, se l’aumento delle retribuzioni dei dirigenti non rispetta i vincoli dettati dai contratti collettivi, fa nascere la responsabilità degli amministratori.

Imprenditore inadempiente


Non commette il reato di omesso versamento dei contributi l’imprenditore che, a ridosso del fallimento, non versa ai dipendenti lo stipendio e i contributi. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, con la sentenza 25 luglio 2011, n. 29616.
Italia Oggi 26 luglio 2011 Non commette il reato di omesso versamento dei contributi l’imprenditore che, a ridosso del fallimento, non versa ai dipendenti lo stipendio e i contributi. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, con la sentenza 25 luglio 2011, n. 29616.

Disoccupazione agricola


L’Inps comunica di aver bloccato alcune domande di disoccupazione agricola, in quanto a seguito di specifici controlli incrociati è emerso che i richiedenti sono titolari di partita Iva o iscritti a casse o altri enti previdenziali.
Mess. Inps 15122/2011 Italia Oggi 26 luglio 2011 L’Inps comunica di aver bloccato alcune domande di disoccupazione agricola, in quanto a seguito di specifici controlli incrociati è emerso che i richiedenti sono titolari di partita Iva o iscritti a casse o altri enti previdenziali.

Ricongiunzione contributiva


Gli ex dipendenti dei settori telefonico ed elettrico, che hanno cessato l'attività prima del 30 luglio 2010, interessati dalla ricongiunzione dei contributi a titolo oneroso (legge 122/2010), potranno (circolare Inps 22 luglio 2011, n. 97) trasferire le proprie posizioni nel Fondo pensioni lavoratori dipendenti (Fpld) dell'Inps a titolo gratuito.
Il Sole 24 Ore 23 luglio 2011 - Gli ex dipendenti dei settori telefonico ed elettrico, che hanno cessato l'attività prima del 30 luglio 2010, interessati dalla ricongiunzione dei contributi a titolo oneroso (legge 122/2010), potranno (circolare Inps 22 luglio 2011, n. 97) trasferire le proprie posi...

Sicurezza su lavoro nel volontariato


Una delle novità del Testo Unico sulla sicurezza del lavoro è stata l’estensione dell’applicazione delle norme a ogni settore di attività, compresi i volontari e le cooperative sociali. Il D.M. 13.04.2011 contiene le disposizioni specifiche in merito a tali ultimi due settori, specificando che in ogni caso l’applicazione delle disposizioni sulla sicurezza non può comportare omissione o ritardo delle attività e dei compiti di protezione civile.
Italia Oggi 25 luglio 2011 Una delle novità del Testo Unico sulla sicurezza del lavoro è stata l’estensione dell’applicazione delle norme a ogni settore di attività, compresi i volontari e le cooperative sociali. Il D.M. 13.04.2011 contiene le disposizioni specifiche in merito a tali ultimi due...

Cosa cambia nel riscatto della laurea


Con la Circolare INPS n. 169/2010 sono state fornite le disposizioni attuative di quanto previsto dal Presidente dell’INPS nella determinazione n. 75/2010 la quale prevedeva, a partire dal 1° gennaio 2011
Con la Circolare INPS n. 169/2010 sono state fornite le disposizioni attuative di quanto previsto dal Presidente dell’INPS nella determinazione n. 75/2010 la quale prevedeva, a partire dal 1° gennaio 2011, la vigenza, seppur con gradualità dei processi, del canale telematico come unico strumento...

Comunicazioni lavoro in serie e lavoro notturno


Il Ministero del Lavoro ha spostato il termine per consentire di effettuare la comunicazione di svolgimento di processo produttivo in serie (linea catena) alla data del 31 luglio 2011, inizialmente prevista al 25.06.2011. La comunicazione deve essere effettuata compilando il modello LAV-US, disponibile sul sito Internet del Ministero, indicando il numero dei lavoratori impegnati nella attività in serie, tenendo in considerazione anche i lavoratori in somministrazione che si trovano presso l’azienda.
Italia Oggi 22 luglio 2011 - Il Ministero del Lavoro ha spostato il termine per consentire di effettuare la comunicazione di svolgimento di processo produttivo in serie (linea catena) alla data del 31 luglio 2011, inizialmente prevista al 25.06.2011. La comunicazione deve essere effettuata comp...

Albo attività di intermediazione del lavoro


Il Ministero del Lavoro ha reso noto ieri che sono in arrivo nuove procedure per l’iscrizione all’Albo informatico dell’Agenzia per il lavoro da parte dei soggetti autorizzati all’attività di intermediazione
Italia Oggi 22 luglio 2011 Il Ministero del Lavoro ha reso noto ieri che sono in arrivo nuove procedure per l’iscrizione all’Albo informatico dell’Agenzia per il lavoro da parte dei soggetti autorizzati all’attività di intermediazione.

Contributo di perequazione su più pensioni


L’Inpdap ha precisato, con la nota operativa n. 27/2011, che per coloro che recepiscono più trattamenti pensionistici erogati da enti diversi, il contributo di perequazione sarà proporzionale al “peso” dei trattamenti erogati.
Il Sole 24Ore 22 luglio 2011 L’Inpdap ha precisato, con la nota operativa n. 27/2011, che per coloro che recepiscono più trattamenti pensionistici erogati da enti diversi, il contributo di perequazione sarà proporzionale al “peso” dei trattamenti erogati.

Versamento contributi enti pubblici


A partire dal 1 luglio 2011 la scadenza per il versamento dei contributi previdenziali con modello F24EP (enti pubblici) è prevista per il giorno 16 del mese successivo a quello di corresponsione della retribuzione, ossia di emissione del mandato delle retribuzioni.
Nota Inpdap 16/2011 Italia Oggi 22 luglio 2011 A partire dal 1 luglio 2011 la scadenza per il versamento dei contributi previdenziali con modello F24EP (enti pubblici) è prevista per il giorno 16 del mese successivo a quello di corresponsione della retribuzione, ossia di emissione del mandato d...

Accertamento tecnico preventivo


Nelle controversie in materia di invalidità civile, chi intende proporre in giudizio domanda per il riconoscimento dei propri diritti presenta con ricorso al giudice competente istanza di accertamento tecnico per la verifica preventiva delle condizioni che legittimano la pretesa. Se non è stato fatto l’accertamento tecnico preventivo non è possibile presentare domanda per il riconoscimento del diritto
Il Sole 24Ore 21 luglio 2011  Nelle controversie in materia di invalidità civile, chi intende proporre in giudizio domanda per il riconoscimento dei propri diritti presenta con ricorso al giudice competente istanza di accertamento tecnico per la verifica preventiva delle condizioni che legittim...

“Punto cliente “ Inail


L’Inail, con la nota protocollo n. 5124/2011, ha comunicato che dal 14 luglio è operativo al “Punto Cliente”, sul sito Internet dell’Istituto, il nuovo gruppo utenti “tributaristi, revisori e altri professionisti per imprese senza dipendenti”, con lo scopo di agevolare i servizi telematici relativi alla gestione dei rapporti assicurativi.
Italia Oggi 19 luglio 2011  L’Inail, con la nota protocollo n. 5124/2011, ha comunicato che dal 14 luglio è operativo al “Punto Cliente”, sul sito Internet dell’Istituto, il nuovo gruppo utenti “tributaristi, revisori e altri professionisti per imprese senza dipendenti”, con lo scopo di agevola...

Tirocini formativi


La Fondazione Studi del Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro ha approvato le linee guida in materia di tirocini formativi, attualmente in corso di pubblicazione
Italia Oggi 19 luglio 2011 La Fondazione Studi del Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro ha approvato le linee guida in materia di tirocini formativi, attualmente in corso di pubblicazione.

Estinzione delle cause pendenti fino a 500 euro


Sono estinti a favore del ricorrente i processi pendenti in primo grado al 31.12.2010 in cui l’Inps è parte in causa per l’erogazione di prestazioni di valore non superiore a 500 euro.
Il Sole 24Ore 21 luglio 2011 Sono estinti a favore del ricorrente i processi pendenti in primo grado al 31.12.2010 in cui l’Inps è parte in causa per l’erogazione di prestazioni di valore non superiore a 500 euro.

Reimpiego dei disoccupati


Sulla Gazzetta Ufficiale n. 164/2011 è stato pubblicato il decreto 4.05.2011, con cui il Ministero del Lavoro assegna alle Regioni le risorse per il riconoscimento dello sgravio contributivo al 50% alle imprese che reimpiegano dirigenti privi di occupazione.
Italia Oggi 19 luglio 2011 Sulla Gazzetta Ufficiale n. 164/2011 è stato pubblicato il decreto 4.05.2011, con cui il Ministero del Lavoro assegna alle Regioni le risorse per il riconoscimento dello sgravio contributivo al 50% alle imprese che reimpiegano dirigenti privi di occupazione.

Il contratto di inserimento per le donne dopo il decreto sviluppo


Il D.L. 13 maggio 2011, n. 70, cd. Decreto Sviluppo, è intervenuto in materia di stipulazione del contratto di inserimento, in particolare apportando modifiche all’art. 54 del D.Lgs. n. 276/2003 secondo cui il contratto di inserimento ha lo scopo di favorire alcune categorie di lavoratori in difficoltà occupazionale appartenenti a categorie espressamente indicate dal legislatore
Il D.L. 13 maggio 2011, n. 70, cd. Decreto Sviluppo, è intervenuto in materia di stipulazione del contratto di inserimento, in particolare apportando modifiche all’art. 54 del D.Lgs. n. 276/2003 secondo cui il contratto di inserimento ha lo scopo di favorire alcune categorie di lavoratori in dif...

Albi fuori dalla gestione Inps


Alla gestione separata dell’Inps sono tenuti a iscriversi solo i lavoratori che svolgono attività non subordinate all’iscrizione ad Albi professionali, ovvero attività non soggette al versamento contributivo agli Enti di categoria.
Il Sole 24Ore 21 luglio 2011 - Alla gestione separata dell’Inps sono tenuti a iscriversi solo i lavoratori che svolgono attività non subordinate all’iscrizione ad Albi professionali, ovvero attività non soggette al versamento contributivo agli Enti di categoria.- I professionisti già pensionati...

Lavori usuranti


Scade il 31 luglio 2011 il termine per effettuare la comunicazione per dipendenti impegnati all’interno di un processo produttivo in serie, da effettuarsi con il modello “Lav-Us”. In caso di omissione, la sanzione prevista varia da 500 a 1.500 euro.
Italia Oggi 21 luglio 2011 Il Sole 24Ore 21 luglio 2011 - Scade il 31 luglio 2011 il termine per effettuare la comunicazione per dipendenti impegnati all’interno di un processo produttivo in serie, da effettuarsi con il modello “Lav-Us”. In caso di omissione, la sanzione prevista varia da 500 a...

Blocco assunzioni


La manovra prevede tagli alle spese complessive per il personale pubblico, mediante regolamenti delegati di delegificazione che interverranno con una serie di misure specifiche per assicurare i risparmi previsti.
Italia Oggi 19 luglio 2011 La manovra prevede tagli alle spese complessive per il personale pubblico, mediante regolamenti delegati di delegificazione che interverranno con una serie di misure specifiche per assicurare i risparmi previsti.

Guida alle novita del mod 730 2011


Nel mese di luglio le aziende e i consulenti del lavoro dovranno mettere in atto le attività necessarie conseguenti al ricevimento del Mod. 730-4.
Nel mese di luglio le aziende e i consulenti del lavoro dovranno mettere in atto le attività necessarie conseguenti al ricevimento del Mod. 730-4. Analizzando il mod 730-2011 troviamo che le principali novità possono essere riassunti in tali punti: Introduzione di una cedolare secca sulle ...

Pensioni


Tutti i soggetti dal 2032, uomini e donne, operanti nei settori pubblici e privati, matureranno il diritto per la pensione di vecchiaia dopo i 65 anni e 3 mesi, anche se per l’effettiva decorrenza della pensione dovranno aspettare ancora un altro anno, o un anno e mezzo se lavoratori autonomi.
L. 111/2011 Italia Oggi 18 luglio 2011  Tutti i soggetti dal 2032, uomini e donne, operanti nei settori pubblici e privati, matureranno il diritto per la pensione di vecchiaia dopo i 65 anni e 3 mesi, anche se per l’effettiva decorrenza della pensione dovranno aspettare ancora un altro anno, o ...

Contribuzione sui permessi


L’Inps, con il messaggio 13 luglio 2011, n. 14605, integrando la circolare n. 92/2011, ha precisato che i datori di lavoro che devono regolarizzare la contribuzione già scaduta sulle indennità sostitutive per Rol o ex festività possono farlo entro il 17.10.2011 (il 16 cade di domenica).
Il Sole 24Ore 14 luglio 2011  - L’Inps, con il messaggio 13 luglio 2011, n. 14605, integrando la circolare n. 92/2011, ha precisato che i datori di lavoro che devono regolarizzare la contribuzione già scaduta sulle indennità sostitutive per Rol o ex festività possono farlo entro il 17.10.2011 (...

Indennità per congedo straordinario


L’Inps, con il messaggio 13 luglio 2011, n. 14568, ha comunicato che per il 2011 il limite massimo previsto per l'indennità per congedo straordinario è di euro 44.276,32 euro, di cui 33.290 a titolo di indennità economica annua e 10.986,32 per la copertura della contribuzione figurativa.
Il Sole 24Ore 14 luglio 2011  L’Inps, con il messaggio 13 luglio 2011, n. 14568, ha comunicato che per il 2011 il limite massimo previsto per l'indennità per congedo straordinario è di euro 44.276,32 euro, di cui 33.290 a titolo di indennità economica annua e 10.986,32 per la copertura della co...

Congedo di maternità


L’Inps, con il messaggio n. 14448/2011, in esito alla sentenza della Corte Costituzionale n. 116/2011, dispone che il ricovero ospedaliero del neonato rinvia il congedo di maternità.
Italia Oggi 14 luglio 2011 - L’Inps, con il messaggio n. 14448/2011, in esito alla sentenza della Corte Costituzionale n. 116/2011, dispone che il ricovero ospedaliero del neonato rinvia il congedo di maternità. - In particolare, nell’ipotesi di parto prematuro con conseguente ricovero del neon...

Conciliazione monocratica


Il Ministero del Lavoro ha chiarito che nella conciliazione monocratica la parte assente può delegare un proprio rappresentante senza farsi autenticare la firma dal notaio o da un funzionario della Direzione Provinciale del Lavoro. Pertanto, il datore di lavoro o il lavoratore possono farsi sostituire nella procedura, producendo una delega a conciliare e allegando un documento d’identità, che non è richiesto per l’autentica di firma rilasciata dall’addetto del Comune o dall’avvocato che rappresenta e assiste il cliente.
Nota Min. Lav. 11 luglio 2011 n. 12086 Il Sole 24Ore 12 luglio 2011 Il Ministero del Lavoro ha chiarito che nella conciliazione monocratica la parte assente può delegare un proprio rappresentante senza farsi autenticare la firma dal notaio o da un funzionario della Direzione Provinciale del Lav...

Rivalutazione TFR


A giugno il coefficiente per rivalutare le quote di trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonate al 31.12.2010 è pari a 2,088403.
Il Sole 24Ore 15 luglio 2011  A giugno il coefficiente per rivalutare le quote di trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonate al 31.12.2010 è pari a 2,088403.

Tasso di interesse per regolarizzazione contributiva


L’Inps, con la circolare 15 luglio 2011, n. 96, ha precisato che l'interesse di dilazione per la regolarizzazione rateale dei debiti per i contributi e per le relative sanzioni civili, nonché l'interesse dovuto in caso di autorizzazione al differimento del termine di versamento, saranno conteggiati in misura del 7,50%. La misura è operativa per le rateazioni definite con l'emissione del piano di ammortamento dal 13 luglio 2011.
Il Sole 24 Ore 16 luglio 2011  L’Inps, con la circolare 15 luglio 2011, n. 96, ha precisato che l'interesse di dilazione per la regolarizzazione rateale dei debiti per i contributi e per le relative sanzioni civili, nonché l'interesse dovuto in caso di autorizzazione al differimento del termine...

Contribuzione previdenziale del socio di s.r.l.


La Corte di Cassazione, sezioni unite, con la sentenza n. 3240/2010, ha precisato che al socio di una società a responsabilità limitata, nella quale egli eserciti attività commerciale e, contestualmente, vi svolge attività di amministratore, anche unico, si applica l’art. 1, c. 208 della legge n. 662/1996
Il Sole 24Ore 14 luglio 2011 - La Corte di Cassazione, sezioni unite, con la sentenza n. 3240/2010, ha precisato che al socio di una società a responsabilità limitata, nella quale egli eserciti attività commerciale e, contestualmente, vi svolge attività di amministratore, anche unico, si applic...

Aspetti previdenziali nella manovra correttiva


Gli interventi in materia previdenziale contenuti nel pacchetto di emendamenti alla manovra correttiva riguardano, tra l’altro, le seguenti materie
Il Sole 24Ore 14 luglio 2011 Italia Oggi 14 luglio 2011 Gli interventi in materia previdenziale contenuti nel pacchetto di emendamenti alla manovra correttiva riguardano, tra l’altro, le seguenti materie: - l’aumento al 70% della rivalutazione per gli assegni tra 1.400 e 2.300 euro e l’azzerame...

Rappresentante per la sicurezza aziendale


L’accordo interconfederale per il settore dell'artigianato, attuativo del D. Lgs. n. 81/2008 e che si applica alle imprese aderenti a Cna, Confartigianato,
Italia Oggi 14 luglio 2011  L’accordo interconfederale per il settore dell'artigianato, attuativo del D. Lgs. n. 81/2008 e che si applica alle imprese aderenti a Cna, Confartigianato, Casartigiani e Claai, con esclusione di quelle iscritte a casse edili, in tema di rappresentante per la sicurez...

Assegni per il nucleo familiare


Nel mese di luglio, come ogni anno, i datori di lavoro si ritrovano a dover gestire la modulistica per gli assegni del nucleo familiare dei propri dipendenti e collaboratori, in considerazione dei redditi percepiti nel corso del 2010
Nel mese di luglio, come ogni anno, i datori di lavoro si ritrovano a dover gestire la modulistica per gli assegni del nucleo familiare dei propri dipendenti e collaboratori, in considerazione dei redditi percepiti nel corso del 2010. Nella determinazione degli importi degli ANf si dovrà tener cont...

Apprendistato e mobilità


L’intesa sul testo unico dell’apprendistato sottoscritta presso il Ministero del Lavoro dalle parti sociali prevede che il datore di lavoro abbia diritto, oltre alla ridotta contribuzione propria per le assunzioni con apprendistato, anche a un contributo mensile pari al 50% dell’indennità di mobilità che sarebbe stata corrisposta al lavoratore per la durata di 12 mesi (24 mesi se il lavoratore ha un’età superiore a 50 anni, 36 mesi nelle aree del Mezzogiorno).
Italia Oggi 13 luglio 2011 L’intesa sul testo unico dell’apprendistato sottoscritta presso il Ministero del Lavoro dalle parti sociali prevede che il datore di lavoro abbia diritto, oltre alla ridotta contribuzione propria per le assunzioni con apprendistato, anche a un contributo mensile pari ...

Incremento tassi rateazione Inail


La circolare Inail n. 38/2011 prevede l’innalzamento dei tassi di interesse per le rateazioni e le dilazioni di pagamento di premi e accessori. In base al nuovo importo dell’ex Tur (fissato dalla Banca Centrale Europea nella misura dell’1,50%),
Il Sole 24Ore 15 luglio 2011  La circolare Inail n. 38/2011 prevede l’innalzamento dei tassi di interesse per le rateazioni e le dilazioni di pagamento di premi e accessori. In base al nuovo importo dell’ex Tur (fissato dalla Banca Centrale Europea nella misura dell’1,50%), infatti, l’interesse...

Domande di assegno integrativo on–line


L’Inps, con la circolare 15 luglio 2011, n. 95, ha comunicato che, con decorrenza dal 18 luglio, le domande di assegno integrativo, di cui alla legge n. 223/1991, potranno essere presentate, alternativamente, mediante il sito dell'Inps, il contact center (803164) dell’Istituto o, infine, mediante patronati e intermediari dell'Istituto.
Il Sole 24 Ore 16 luglio 2011  L’Inps, con la circolare 15 luglio 2011, n. 95, ha comunicato che, con decorrenza dal 18 luglio, le domande di assegno integrativo, di cui alla legge n. 223/1991, potranno essere presentate, alternativamente, mediante il sito dell'Inps, il contact center (803164) ...

Indennità di disoccupazione lavoratori agricoli


L’Inps ha precisato, con il messaggio 14520/2011, che quando il contratto di lavoro agricolo si colloca all’interno del periodo di fruizione dell’indennità di mobilità, l’erogazione dell’indennità di disoccupazione agricola è inibita.
Il Sole 24Ore 13 luglio 2011 L’Inps ha precisato, con il messaggio 14520/2011, che quando il contratto di lavoro agricolo si colloca all’interno del periodo di fruizione dell’indennità di mobilità, l’erogazione dell’indennità di disoccupazione agricola è inibita.

Lavoratori in cassa integrazione


L'Inps, con il messaggio 13 luglio 2011, n. 14561, ha prorogato a dicembre la fase transitoria durante la quale i datori di lavoro possono segnalare, all'ente medesimo, i lavoratori in cassa integrazione o in attesa della concessione con le previgenti modalità.
Il Sole 24Ore 14 luglio 2011  L'Inps, con il messaggio 13 luglio 2011, n. 14561, ha prorogato a dicembre la fase transitoria durante la quale i datori di lavoro possono segnalare, all'ente medesimo, i lavoratori in cassa integrazione o in attesa della concessione con le previgenti modalità.

certificazione di malattia e trasmissione telematica: recenti sviluppi


Un ulteriore intervento da parte della prassi in tema di certificazione telematica è intervenuto con la riunione del 16 giugno 2011 tra le parti sociali e le Istituzioni, in cui il Capo del Dipartimento per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e l’innovazione tecnologica è stata prevista una proroga dell’iniziale termine previsto per il 19 giugno al 13 settembre 2011
Un ulteriore intervento da parte della prassi in tema di certificazione telematica è intervenuto con la riunione del 16 giugno 2011 tra le parti sociali e le Istituzioni, in cui il Capo del Dipartimento per la digitalizzazione  della Pubblica Amministrazione  e l’innovazione tecnologica è...

Valore del Tur per regolarizzazione debiti Inps


Entra oggi in vigore il Tasso ufficiale di riferimento dell’1,50%, a seguito della decisione assunta dalla Banca Centrale Europea.
Italia Oggi 13 luglio 2011 - Entra oggi in vigore il Tasso ufficiale di riferimento dell’1,50%, a seguito della decisione assunta dalla Banca Centrale Europea. - Pertanto, gli interessi di dilazione da applicare alle rateazioni dei debiti contributivi concesse dalla data odierna devono essere c...

Contributi sulla retribuzione virtuale in edilizia


Realizza l’ipotesi di evasione contributiva, e come tale deve essere sanzionato, il mancato pagamento dei contributi sulla retribuzione virtuale in edilizia, poiché il mancato adeguamento dell’imponibile alla predetta retribuzione virtuale può trovare ragione nell’intenzionalità di versare contributi o premi in misura inferiore a quella dovuta.
Mess. Inps 14377/2011 Italia Oggi 13 luglio 2011 Realizza l’ipotesi di evasione contributiva, e come tale deve essere sanzionato, il mancato pagamento dei contributi sulla retribuzione virtuale in edilizia, poiché il mancato adeguamento dell’imponibile alla predetta retribuzione virtuale può tr...

Risarcimento danno biologico


Il danno biologico e morale e, più in generale, il danno non patrimoniale, sta iniziando ad essere liquidato con criteri uniformi su tutto il territorio nazionale, utilizzando come parametro di riferimento le nuove tabelle dei giudici milanesi.
Italia Oggi 18 luglio 2011 Il danno biologico e morale e, più in generale, il danno non patrimoniale, sta iniziando ad essere liquidato con criteri uniformi su tutto il territorio nazionale, utilizzando come parametro di riferimento le nuove tabelle dei giudici milanesi.

Parto prematuro e ricovero del figlio


In caso di parto prematuro e di ricovero del bambino in ospedale, la lavoratrice madre può posticipare l’astensione obbligatoria dal lavoro al rientro del neonato in famiglia.
Mess. Inps 14448/2011 Il Sole 24Ore 12 luglio 2011  - In caso di parto prematuro e di ricovero del bambino in ospedale, la lavoratrice madre può posticipare l’astensione obbligatoria dal lavoro al rientro del neonato in famiglia. - La stessa facoltà è riconosciuta al padre qualora si avvalga de...

Tracciabilità pagamenti negli appalti pubblici


La determinazione 7 luglio 2011, n. 4 dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici stabilisce l’obbligo di tracciabilità dei pagamenti connessi agli appalti. In particolare, sono sottoposti a tali obblighi i soggetti, anche privati, destinatari di finanziamenti pubblici, solo qualora stipulino contratti rientranti nella definizione di “appalto pubblico” di cui all’art. 3, c. 6 del D.Lgs. 163/2006.
Il Sole 24Ore 18 luglio 2011  La determinazione 7 luglio 2011, n. 4 dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici stabilisce l’obbligo di tracciabilità dei pagamenti connessi agli appalti. In particolare, sono sottoposti a tali obblighi i soggetti, anche privati, destinatari di finanzia...

Licenziamenti e sospensione nel pubblico impiego


Con lo schema di decreto approvato il 7 luglio 2011, in presenza di dipendenti pubblici con comprovata inidoneità psicofisica assoluta, sarà possibile il licenziamento.
Italia Oggi 14 luglio 2011   - Con lo schema di decreto approvato il 7 luglio 2011, in presenza di dipendenti pubblici con comprovata inidoneità psicofisica assoluta, sarà possibile il licenziamento. - Inoltre, in presenza di comportamenti gravi e ripetuti del dipendente statale, sussistendo u...

Attività di vigilanza: accesso ispettivo e potere di diffida


L’INPS con la Circolare n. 75 del 13 maggio 2011 ha fornito al proprio personale ispettivo delle istruzioni operative in relazione alla corretta applicazione della normativa in materia di accesso ispettivo e di verbalizzazione unica a seguito delle novità introdotte dall’art. 33 del Collegato Lavoro che ha integralmente sostituito l’art. 13 del D.L.gs. 124/2004 prevedendo la standardizzazione delle procedure delle ispezioni in azienda.
L’INPS con la Circolare n. 75 del 13 maggio 2011 ha fornito al proprio personale ispettivo delle istruzioni operative in relazione alla corretta applicazione della normativa in materia di accesso ispettivo e di verbalizzazione unica a seguito delle novità introdotte dall’art. 33 del Collega...

Compatibilità solidarietà difensiva e contratti di appalto


La legge non vieta che un’azienda possa ridurre l’orario di lavoro ai dipendenti (solidarietà) e, contemporaneamente, affidare commesse di lavoro all’esterno (appalti). Ma una valutazione concreta della compatibilità tra i due istituti spetta alle parti firmatarie dell’accordo sindacale che hanno il compito di verificare i presupposti per l’attivazione della procedura finalizzata all’erogazione del contributo di solidarietà.
Interp. Min. Lav. 29/2011 Italia Oggi 11 luglio 2011 La legge non vieta che un’azienda possa ridurre l’orario di lavoro ai dipendenti (solidarietà) e, contemporaneamente, affidare commesse di lavoro all’esterno (appalti). Ma una valutazione concreta della compatibilità tra i due istituti spetta...

Diritto alle ferie e comportamento del dipendente


Anche durante il periodo delle ferie, il dipendente è tenuto a tenere un comportamento tale da non pregiudicare il rapporto contrattuale e la prestazione lavorativa. Sul punto la Corte di Cassazione, con la sentenza 1699/2011, ha riconosciuto la legittimità di un licenziamento intimato a fronte di prolungate assenze, da parte di un lavoratore, per una malattia contratta in zone a rischio malaria.
Il Sole 24Ore 12 luglio 2011   Anche durante il periodo delle ferie, il dipendente è tenuto a tenere un comportamento tale da non pregiudicare il rapporto contrattuale e la prestazione lavorativa. Sul punto la Corte di Cassazione, con la sentenza 1699/2011, ha riconosciuto la legittimità di un ...

Personale aereo


L’inps, con la circolare n. 93/2011, ha precisato che il personale aereo può ottenere, in unica soluzione, l’anticipo dell’indennità di mobilità.
Italia Oggi 9 luglio 2011  - L’inps, con la circolare n. 93/2011, ha precisato che il personale aereo può ottenere, in unica soluzione, l’anticipo dell’indennità di mobilità. - Con la circolare n. 94/2011, invece, si precisa che è subordinata alla presentazione della Did (Dichiarazione di immed...

Lavoro svolto nell’ambito della famiglia


Per superare la presunzione di gratuità delle prestazioni lavorative rese in ambito familiare è necessario che la parte che faccia valere in giudizio diritti derivanti da tali rapporti offra una prova rigorosa degli elementi costitutivi del rapporto di lavoro subordinato e, in particolar modo, dei requisiti indefettibili della subordinazione e della onerosità.
Il Sole24Ore 11 luglio 2011 - Per superare la presunzione di gratuità delle prestazioni lavorative rese in ambito familiare è necessario che la parte che faccia valere in giudizio diritti derivanti da tali rapporti offra una prova rigorosa degli elementi costitutivi del rapporto di lavoro subor...

Controlli su invalidi civili


Tutti i titolari di prestazioni economiche di invalidità civile, scadenti nel corso del mese di luglio, saranno convocati dall'Inps a visita diretta - prima della scadenza della prestazione - per essere sottoposti a un controllo straordinario: la ha precisato l'Inps con il messaggio n. 14337/2011.
Il Sole 24 Ore 9 luglio 2011  Tutti i titolari di prestazioni economiche di invalidità civile, scadenti nel corso del mese di luglio, saranno convocati dall'Inps a visita diretta - prima della scadenza della prestazione - per essere sottoposti a un controllo straordinario: la  ha precisato...

Ricongiunzione per i consulenti del lavoro


Approvata, da parte del Ministero del Lavoro, la delibera dell’Enpacl del mese di febbraio 2010 con la quale sono state fissate le regole per la ricongiunzione da parte dei consulenti del lavoro.
Il Sole 24 Ore 10 luglio 2011 Approvata, da parte del Ministero del Lavoro, la delibera dell’Enpacl del mese di febbraio 2010 con la quale sono state fissate le regole per la ricongiunzione da parte dei consulenti del lavoro.

Le novità del Commercio: il Fondo Est


Con la Circolare n° 3 del 13 maggio 2011 il Fondo Est ha illustrato tutte le novità introdotte dall’Accordo del 7 aprile 2011 di rinnovo del CCNL Terziario, Distribuzione e Servizi. In tale nuovo Accordo, il Fondo Est, di concerto con le parti firmatarie, hanno introdotto numerose novità, sia dal punto di vista datoriale che dal punto di vista del lavoratore
Con la Circolare n° 3 del 13 maggio 2011 il Fondo Est ha illustrato tutte le novità introdotte dall’Accordo del 7 aprile 2011 di rinnovo del CCNL Terziario, Distribuzione e Servizi. In tale nuovo Accordo, il Fondo Est, di concerto con le parti firmatarie, hanno introdotto numerose novità, sia da...

Bonus occupazionale per il reimpiego di manager over 50


L’intervento denominato “Azione di Sistema di Welfare to Work per le politiche di reimpiego” è essenzialmente finalizzato ad accrescere le opportunità di ricollocazione di ex dirigenti di età superiore ai 50 anni, disoccupati ai sensi della normativa vigente.
L’intervento denominato “Azione di Sistema di Welfare to Work per le politiche di reimpiego” è essenzialmente finalizzato ad accrescere le opportunità di ricollocazione di ex dirigenti di età superiore ai 50 anni, disoccupati ai sensi della normativa vigente. Per poter usufruire del beneficio occup...

Fruizione dei periodi di ferie maturati e non goduti


Il 30.06.2011 è scaduto il termine entro il quale i datori di lavoro avrebbero dovuto concedere ai lavoratori dipendenti l’effettiva fruizione dei periodi di ferie maturati e non ancora goduti relativi ai 18 mesi precedenti. In ogni caso, il 16.08.2011 scadrà il termine per pagare i contributi sulle ferie non godute relative allo stesso periodo.
Italia Oggi 12 luglio 2011  Il 30.06.2011 è scaduto il termine entro il quale i datori di lavoro avrebbero dovuto concedere ai lavoratori dipendenti l’effettiva fruizione dei periodi di ferie maturati e non ancora goduti relativi ai 18 mesi precedenti. In ogni caso, il 16.08.2011 scadrà il term...

Permessi per riduzione orario di lavoro


L’inps, con la circolare 8 luglio 2011, n. 92, illustra gli orientamenti ministeriali in tema di contributi sui permessi per riduzione di orario di lavoro (cosiddetti "Rol") ed ex festività, indicando le modalità operative dei datori di lavoro per assolvere gli obblighi impositivi ai fini previdenziali. Sono equiparate, fra l’altro, le variabili retributive, mentre le aziende potranno versare i contributi di pertinenza nel mese successivo a quello di scadenza.
Il Sole 24 Ore 9 luglio 2011 Italia Oggi 9 luglio 2011 L’inps, con la circolare 8 luglio 2011, n. 92, illustra gli orientamenti ministeriali in tema di contributi sui permessi per riduzione di orario di lavoro (cosiddetti "Rol") ed ex festività, indicando le modalità operative dei datori di lav...

Caratteristiche della subordinazione


Caratteristica preliminare del rapporto di lavoro subordinato rispetto a quello autonomo, è l'eterodirezione dell'attività, vale a dire l'assoggettamento del prestatore di lavoro al potere direttivo, organizzativo e disciplinare del datore di lavoro: il lavoratore deve eseguire la mansione affidatagli nei modi e nei tempi imposti dal datore di lavoro ovvero dai suoi collaboratori dai quali il lavoratore dipende.
Il Sole24Ore 11 luglio 2011 - Caratteristica preliminare del rapporto di lavoro subordinato rispetto a quello autonomo, è l'eterodirezione dell'attività, vale a dire l'assoggettamento del prestatore di lavoro al potere direttivo, organizzativo e disciplinare del datore di lavoro: il lavoratore ...

Riposo settimanale


A prescindere dal tipo di lavorazione effettuata, nell’ipotesi in cui l’azienda adotti un modello di lavoro a turni, finalizzato ad assicurare la continuità della produzione, è possibile che per il personale coinvolto nel sistema di turnazione il riposo settimanale sia fissato in un giorno diverso dalla domenica.
Interp. Min. Lav. 26/2011 Italia Oggi 11 luglio 2011 A prescindere dal tipo di lavorazione effettuata, nell’ipotesi in cui l’azienda adotti un modello di lavoro a turni, finalizzato ad assicurare la continuità della produzione, è possibile che per il personale coinvolto nel sistema di turnazion...

Patrocinio sugli appalti e acquisizione del codice gara


La determinazione 7 luglio 2011, n. 4 dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, dedicata alla tracciabilità dei flussi finanziari in applicazione dell’art. 3 della L. 136/2010, ha precisato non è necessario acquisire il codice gara per affidare l’incarico di patrocinio legale.
Italia Oggi 12 luglio 2011  La determinazione 7 luglio 2011, n. 4 dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, dedicata alla tracciabilità dei flussi finanziari in applicazione dell’art. 3 della L. 136/2010, ha precisato non è necessario acquisire il cod...

Comunicazione lavori usuranti


I datori di lavoro di addetti a lavorazioni particolarmente faticose e pensanti, che operano in processi produttivi in serie caratterizzati dalla “linea catena”, dovranno inviare, entro il 31.07.2011, la comunicazione online delle lavorazioni indicate nel D.Lgs. 67/2011. Il relativo modello è disponibile sul sito del Ministero del Lavoro.
Il Sole 24Ore 8 luglio 2011  I datori di lavoro di addetti a lavorazioni particolarmente faticose e pensanti, che operano in processi produttivi in serie caratterizzati dalla “linea catena”, dovranno inviare, entro il 31.07.2011, la comunicazione online delle lavorazioni indicate nel D.Lgs. 67/...

Pensione integrativa


fondi pensione che erogano pensioni mediante convenzioni con compagnie di assicurazione non possono differenziare né contributi né prestazioni in base al sesso. Pertanto, tutti devono pagare nella stessa misura per ottenere la medesima pensione, per età equivalenti.
Circ. Covip 3378/2011 Italia Oggi 8 luglio 2011 I fondi pensione che erogano pensioni mediante convenzioni con compagnie di assicurazione non possono differenziare né contributi né prestazioni in base al sesso. Pertanto, tutti devono pagare nella stessa misura per ottenere la medesima pensione,...

Avviso di accertamento esecutivo: tutela per il contribuente


L’art. 29 del D.L. n. 78/2010 ha previsto la riforma dell’esecutività dell’atto impositivo, stabilendo che l’avviso di accertamento diviene titolo esecutivo al momento della notifica al contribuente e, di conseguenza, il passaggio intermedio costituito dalla cartella viene quindi evitato, e l’avviso di accertamento o rettifica diviene quindi l’atto in base al quale possono essere direttamente richieste le somme dovute a titolo di imposte, sanzioni, interessi.
L’art. 29 del D.L. n. 78/2010 ha previsto la riforma dell’esecutività dell’atto impositivo, stabilendo che l’ avviso di accertamento diviene titolo esecutivo al momento della notifica al contribuente e, di conseguenza, il passaggio intermedio costituito dalla cartella viene quindi evitato.&...

Cambiamento dei requisiti pensionistici


Dal 2012 al 2020 sono previste diverse tappe che porteranno ad un aumento dell’età pensionabile. In particolare, dal prossimo anno scatterà l’aumento a 65 anni del requisito anagrafico per l’accesso alla pensione di vecchiaia per le lavoratrici del pubblico impiego
D.L. 98/2011Il Sole 24Ore 8 luglio 2011  Dal 2012 al 2020 sono previste diverse tappe che porteranno ad un aumento dell’età pensionabile. In particolare, dal prossimo anno scatterà l’aumento a 65 anni del requisito anagrafico per l’accesso alla pensione di vecchiaia per le lavoratrici del pubbl...

Indennità Cig in unica soluzione


L’Inps, con il messaggio n. 13888 del 4 luglio 2011, ha confermato che anche nel 2011 i percettori di trattamenti di cassa integrazione in deroga possono chiedere la liquidazione del dovuto in un’unica soluzione per intraprendere attività di lavoro autonomo o d’impresa.
Il Sole 24Ore 5 luglio 2011  L’Inps, con il messaggio n. 13888 del 4 luglio 2011, ha confermato che anche nel 2011 i percettori di trattamenti di cassa integrazione in deroga possono chiedere la liquidazione del dovuto in un’unica soluzione per intraprendere attività di lavoro autonomo o d’impr...

Bonus assunzioni nel mezzogiorno


I datori di lavoro che assumono a tempo indeterminato lavoratori svantaggiati in sovrannumero rispetto ai dipendenti in forza mediamente nei 12 mesi precedenti alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto Sviluppo, fruiranno di una riduzione del 50% del costo salariale (retribuzione e oneri sociali), per un anno intero, sotto forma di credito di imposta da utilizzare in compensazione
Italia Oggi 4 luglio 2011 I datori di lavoro che assumono a tempo indeterminato lavoratori svantaggiati in sovrannumero rispetto ai dipendenti in forza mediamente nei 12 mesi precedenti alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto Sviluppo, fruiranno di una riduzione de...

Incentivi 2011 autoimpiego


L'Inps precisa di aver prorogato per l'anno 2011 gli incentivi all’autoimpiego, previsti a favore di ammortizzatori in deroga.
Mess. Inps n. 13888/2011 Italia Oggi 6 luglio 2011 L'Inps precisa di aver prorogato per l'anno 2011 gli incentivi all’autoimpiego, previsti a favore di ammortizzatori in deroga.

Sicurezza sul lavoro


Il datore di lavoro ha il compito di mettere in atto ogni azione finalizzata a garantire il trasferimento delle informazioni previste dall’applicazione dei regolamenti utili alla prevenzione. Lo strumento privilegiato e più completo, secondo il Ministero del Lavoro, per fornire le informazioni di pericolosità resta la scheda dati di sicurezza; un ulteriore strumento di ausilio è rappresentato dall’etichettatura riportata sui contenitori e sugli impianti.
Nota Ministero Lavoro 14877/2011 Italia Oggi 5 luglio 2011  Il datore di lavoro ha il compito di mettere in atto ogni azione finalizzata a garantire il trasferimento delle informazioni previste dall’applicazione dei regolamenti utili alla prevenzione. Lo strumento privilegiato e più comple...

Procedura di accertamento e verbalizzazione


Le innovazioni più rilevanti del collegato lavoro riguardano la procedura di verbalizzazione: al termine dell'ispezione sul luogo di lavoro deve essere rilasciato un verbale di primo accesso ispettivo. Questo documento deve contenere obbligatoriamente alcune informazioni: l'identificazione dei lavoratori trovati intenti al lavoro e la descrizione delle modalità del loro impiego, la specificazione delle attività compiute dal personale ispettivo, le eventuali dichiarazioni rese dal datore di lavoro o da chi lo assiste, e ogni richiesta, anche documentale, utile al proseguimento dell'istruttoria.
Il Sole 24Ore 4 luglio 2011  - Le innovazioni più rilevanti del collegato lavoro riguardano la procedura di verbalizzazione: al termine dell'ispezione sul luogo di lavoro deve essere rilasciato un verbale di primo accesso ispettivo. Questo documento deve contenere obbligatoriamente alcune infor...

Lavoro part–time


La circolare n. 9/2011 della Funziona Pubblica chiarisce, agli enti pubblici, gli effetti delle recenti disposizioni in materia di part-time e i risvolti pratico-operativi da rispettare qualora un dipendente presenti la richiesta di trasformazione.
Il Sole 24 Ore 2 luglio 2011  La circolare n. 9/2011 della Funziona Pubblica chiarisce, agli enti pubblici, gli effetti delle recenti disposizioni in materia di part-time e i risvolti pratico-operativi da rispettare qualora un dipendente presenti la richiesta di trasformazione.

Co.Co.Co e denuncia contributi


L’Inps, con il messaggio n. 13753/2011, ha istituito un nuovo codice “tipo rapporto”, “1E”, da impiegare con decorrenza dalle denunce contributive di competenza del mese di luglio 2011, al fine di dichiarare i dati relativi a un amministratore che, contestualmente, riveste anche la carica di legale rappresentante della società.
Italia Oggi 2 luglio 2011  L’Inps, con il messaggio n. 13753/2011, ha istituito un nuovo codice “tipo rapporto”, “1E”, da impiegare con decorrenza dalle denunce contributive di competenza del mese di luglio 2011, al fine di dichiarare i dati relativi a un amministratore che, contestualmente, ri...

Gestione commercianti


La dichiarazione dei redditi presentata dall’amministratore di società, pur essendo riferita al solo ambito fiscale, assume pieno valore in ordine allo svolgimento di attività lavorative e, pertanto, è sufficiente all'Inps per procedere all’iscrizione automatica alla gestione commercianti
Mess. Inps n. 12698/2011 Italia Oggi 6 luglio 2011  La dichiarazione dei redditi presentata dall’amministratore di società, pur essendo riferita al solo ambito fiscale, assume pieno valore in ordine allo svolgimento di attività lavorative e, pertanto, è sufficiente all'Inps per procedere all’is...

Maxisanzione lavoro nero


La maxisanzione per lavoro nero si applica anche alle prestazioni occasionali accessorie, alle prestazioni svolte dai collaboratori e coadiuvanti delle imprese familiari, dai coadiuvanti delle imprese commerciali, dai soci lavoratori di attività commerciale e di impresa in forma societaria e in tutti i casi di infortuni con esito mortale per il lavoratore. In ogni caso, presupposto per l’applicazione della sanzione amministrativa, la cui misura può arrivare fino a 12.000 euro, è la mancata preventiva comunicazione del rapporto di lavoro.
Circ. Min. Lav. 36/2011 Italia Oggi 4 luglio 2011La maxisanzione per lavoro nero si applica anche alle prestazioni occasionali accessorie, alle prestazioni svolte dai collaboratori e coadiuvanti delle imprese familiari, dai coadiuvanti delle imprese commerciali, dai soci lavoratori di attività comme...

Riscatto della laurea


È attiva sul sito dell’Inps la possibilità di riscattare il proprio corso di studi degli anni universitari, alternativa al sistema tradizionale. Distinzioni sono previste anche da un punto di vista procedurale con riferimento al riscatto della laurea da parte di soggetti laureati ancora senza un’occupazione rispetto a coloro che sono riconosciuti dal sistema come occupati.
Circ. Inps 27 maggio 2011 n. 77 Italia Oggi 4 luglio 2011  È attiva sul sito dell’Inps la possibilità di riscattare il proprio corso di studi degli anni universitari, alternativa al sistema tradizionale. Distinzioni sono previste anche da un punto di vista procedurale con riferimento al riscatt...

Equipaggio dello yacht


L’Inail, con apposita nota, ha fornito chiarimenti sugli adempimenti riguardanti l’assicurazione, i pagamenti e il rilascio del certificato dell’equipaggio imbarcato sullo yacht. La pratica deve essere svolta attraverso l’utilizzo del portale telematico dell’Istituto (www.inail.it/sezionenavigazione) o sul sito www.ipsema.gov.it.
Italia Oggi 2 luglio 2011  L’Inail, con apposita nota, ha fornito chiarimenti sugli adempimenti riguardanti l’assicurazione, i pagamenti e il rilascio del certificato dell’equipaggio imbarcato sullo yacht. La pratica deve essere svolta attraverso l’utilizzo del portale telematico dell’Istituto ...

La delibera relativa al compenso all'amministratore


Ai sensi dell’art. 2389 c.c. i compensi spettanti agli amministratori e ai componenti del comitato esecutivo vengono stabiliti all’atto della nomina o dall’assemblea e possono essere costituiti da partecipazioni agli utili oppure dall’attribuzione del diritto di sottoscrizione delle azioni della società di futura emissione.
Ai sensi dell’art. 2389 c.c. il compenso spettante all' amministratore e ai componenti del comitato esecutivo vengono stabiliti all’atto della nomina o dall’assemblea e possono essere costituiti da partecipazioni agli utili oppure dall’attribuzione del diritto di sottoscrizione delle azioni dell...

Fatturazione elettronica e conservazione sostitutiva


L’opportunità di emettere, utilizzare ed archiviare la documentazione fiscale in formato elettronico, con validità del tutto identica rispetto agli omologhi documenti cartacei rappresenta una delle novità più attese da parte delle imprese, dal momento che permette loro di razionalizzare e contenere numerosi adempimenti amministrativi oltre che facilitare la gestione delle numerose registrazioni
L’opportunità di emettere, utilizzare ed archiviare la documentazione fiscale in formato elettronico, con validità del tutto identica rispetto agli omologhi documenti cartacei rappresenta una delle novità più attese da parte delle imprese, dal momento che permette loro di razionalizzare e conten...

Quattordicesima mensilità per i pensionati


L’Inps, con il messaggio n. 13742 del 30.06.2011, ha ricordato che a luglio sarà corrisposta la quattordicesima mensilità per i pensionati con più di 64 anni e un reddito non superiore a 9.114,89 euro annui.
Il Sole 24Ore 1 luglio 2011 L’Inps, con il messaggio n. 13742 del 30.06.2011, ha ricordato che a luglio sarà corrisposta la quattordicesima mensilità per i pensionati con più di 64 anni e un reddito non superiore a 9.114,89 euro annui.

Contributi colf e badanti


Dal 1 luglio 2011, fino all’11 luglio 2011, i datori di lavoro che occupano personale domestico potranno pagare i contributi per colf e badanti relativi al periodo aprile-giugno 2011 (2° bimestre 2011).
Italia Oggi 1 luglio 2011  Dal 1 luglio 2011, fino all’11 luglio 2011, i datori di lavoro che occupano personale domestico potranno pagare i contributi per colf e badanti relativi al periodo aprile-giugno 2011 (2° bimestre 2011). Dal pagamento del 1° bimestre di quest’anno i bollettini postali ...

Deducibilità degli assegni divorzili


Per essere considerati oneri deducibili dal reddito complessivo, gli assegni periodici corrisposti al coniuge in conseguenza di separazione legale ed effettiva, di scioglimento o di annullamento del matrimonio o di cessazione dei suoi effetti civili, devono essere determinati nel loro ammontare da un provvedimento dell’autorità giudiziaria ed avere carattere di periodicità.
Il Sole 24Ore 1 luglio 2011 - Per essere considerati oneri deducibili dal reddito complessivo, gli assegni periodici corrisposti al coniuge in conseguenza di separazione legale ed effettiva, di scioglimento o di annullamento del matrimonio o di cessazione dei suoi effetti civili, devono essere ...