News Amministrazione del personale

Le sanzioni in caso di omissione della comunicazione periodica di somministrazione


In risposta all’interpello n. 36 del 22 novembre 2012, il Ministero del Lavoro ha dato importanti informazioni riguardo alle sanzioni previste per il caso di omessa o non corretta comunicazione alle RSU o RSA, così come stabilito dall’art. 24 del Decreto Legislativo n. 276 del 2003. A riguardo il ci...

Infortunio sul lavoro: responsabilità del datore di lavoro


Sentenza n. 536 del 10 Gennaio 2013 Corte di Cassazione
Con sentenza n. 536 del 10 Gennaio 2013 la Corte di Cassazione ha precisato che si ha responsabilità del datore di lavoro nel caso di infortunio del lavoratore non solo quando il datore di lavoro omette di adottare le misure ideone e necessarie ad evitare il danno, ma anche quando non vigila affinch...

Meno sanzioni per l’apprendistato


Nel contratto di apprendistato, in tema di formazione dell’apprendista, il datore di lavoro non è sempre sanzionato se non rispetta l’obbligo formativo previsto dal piano individuale.Il Ministero del lavoro ha previsto infatti la possibilità di recuperare il credito formativo negli anni successivi (...

Voucher e limiti ad esso connessi


circolare n. 4/2012 del Ministero del lavoro
La Circolare n. 4/2012 del Ministero del Lavoro ha precisato che il vincolo orario del voucher ha il valore di 10 euro. Tale limitazione è stata fatta per impedire che un solo voucher possa essere utilizzato remunerare prestazioni di diverse ore.Il valore massimo erogato per i lavoratori accessori t...

Stop all’anticipazione di Cig in deroga


Inps n. 1051/2013
Il messaggio Inps n. 1051/2013 ha precisato che, dal 2013, non si potrà anticipare la Cig in deroga e di conseguenza non si potrà procedere alle iscrizioni alle liste di mobilità per tutti quei lavoratori che sono oggetto di un licenziamento individuale come stabilito dalla legge 236/1993.L’Inps ci ...

Licenziamento illegittimo


SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONE LAVORO, SENTENZA 2 GENNAIO 2013 N. 6
La Corte d’Appello di Brescia, con sentenza n. 429 del 25 ottobre 2007, (R.G. n. 681/2006) confermava la decisione del Tribunale di Bergamo, che aveva ritenuto illegittimo il licenziamento comminato, per giustificato motivo oggettivo, alla dipendente della società Alfa s.p.a., con livello B2, nel ma...

Riforma: istituti che la legge rinvia alla contrattazione collettiva


In materia di contratti a termine, la legge rimanda alla contrattazione collettiva due questioni:- I contratti collettivi, in alternativa al contratto acausale, possono stabilire che non sia necessaria la ricorrenza delle ragioni di carattere tecnico, organizzativo e produttivo quando l’assunzione a...

Adozione o affidamento preadottivo dei minori


La Corte Costituzionale in data 19 novembre 2012, con la sentenza n. 257 ha dichiarato illegittimo l’art. 64, comma 2 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151 (Testo unico in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità).Di conseguenza, ai lavoratori/lavoratrici iscritti alla ...

Imu: controlli e contenzioso


La disciplina dell’IMU, articolo 13 del D.L. 6/12/2011 n. 201, non prevede una specifica previsione dei controlli, dell’irrogazione delle sanzioni e del contenzioso ma rimanda alle disposizioni sull’ICI, infatti, tali poteri sono affidati al Comune.La Giunta Comunale delibera la nomina di un Funzion...

Contratto a tempo determinato e comunicazione per prosecuzione di fatto


La Riforma Fornero, Legge n. 92/2012, prevede l’onere del datore di lavoro di comunicare al Centro per l’Impiego, entro la data di scadenza del termine inizialmente fissato, la continuazione del rapporto oltre tale termine, indicando altresì la durata della prosecuzione.In merito alla successione de...

Appalto: abrogata la solidarietà del committente


Con il termine «appalto» si intende un contratto mediante il quale «una parte si assume, con organizzazione dei mezzi necessari e con gestione a proprio rischio, il compimento di un'opera o di un servizio verso un corrispettivo in danaro».Nel contratto di appalto vi è la presenza di almeno due sogge...

Procedure telematiche per artigiani e commercianti


Sul sito dell’INPS, dal 14 novembre, sono disponibili tutte le procedure per dichiarare le seguenti deleghe:- Delega diretta per lavoratori autonomi iscritti alla gestione di artigiani e commercianti;- Delega indiretta per i soggetti ex lege n. 12/1979 e per soggetti che aderiscono ad organismi che ...

DURC Documento di regolarità contributiva


In tema di regolarità contributiva vanno rammentate alcune informazioni fondamentali che riguardano il DURC (Documento unico di regolarità contributiva). Il DURC va richiesto:- dall'impresa, anche attraverso i consulenti del lavoro e le associazioni di categoria provviste di delega (cd. intermediari...

Agevolazioni contributive


Con Circolare n. 137 del 12 dicembre 2012, l’Inps ha riassunto le novità più rilevanti in materia di incentivi alle assunzioni, introdotte dall’art. 4, commi da 12 a 15, Legge n. 92 del 2012.Specificamente, la Riforma Fornero :1. ha modificato la disciplina dello stato di disoccupazione, anche per q...

Unità produttive e obbligo di istituzione del Servizio di Prevenzione e Protezione interno


La competente Commissione, istituita presso il Ministero del Lavoro, ha dato il suo parere riguardo al rapporto tra quanto stabilito dal comma 6 e dal comma 8 dell’art. 31, Decreto legislativo n. 81/2008 (Testo Unico in materia di igiene e sicurezza sul lavoro).In particolare, il comma 6 dispone in ...