News Amministrazione del personale

Contributi e retribuzioni per lavoratori domestici 2013


Con la Circ. n. 25/2013 l’Inps ha confermato che il contributo che è stato previsto dalla riforma Fornero precisamente all’art. 2 a carico dei datori di lavoro che licenziano per qualsiasi motivo i dipendenti assunti a tempo indeterminato, non si applica ai rapporti di lavoro domestico date le pecul...

Denuncia infortuni e nuove modalità


I datori di lavoro, in base a quanto disposto dal T.U. 81/2008, alla scadenza di sei mesi dall’emanazione del decreto interministeriale per la costituzione del S.I.N.P., hanno l’obbligo di trasmettere in via telematica all’Inail la comunicazione di tutti gli infortuni sul lavoro che comportino un’as...

Congedo di paternità


E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il D.M. 22.12.2012 che, in via sperimentale per gli anni 2013 - 2015, introduce il congedo obbligatorio e quello facoltativo del padre lavoratore. La disciplina dei congedi a favore del lavoratore padre si applica a tutte le nascite avvenute dal 1° gennai...

Ricorso al lavoro intermittente


Il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali in merito al ricorso al contratto di lavoro intermittente ha chiarito che, in relazione a tutte le figure indicate al n. 43 della tabella allegata al R.D. 2657/1923, è ammesso anche in assenza dei  fini didattici. Si tratta quindi di tutte quell...

Pensionamento anticipato per attività usuranti


La legge identifica una serie di attività e di particolari categorie di persone per cui è prevista una prestazione di carattere straordinario: il pensionamento anticipato. Beneficiari di tale norma, sono tutti quei lavoratori che sono impiegati in attività usuranti. Sono definiti usuranti, tutti que...

Permessi elettorali


Nel caso in cui, in seguito a regolare domanda, i lavoratori dipendenti siano nominati presidente, segretario, scrutatore o rappresentante di lista presso i seggi elettorali, questi hanno la facoltà di astenersi dal lavoro con il diritto alla conservazione del posto per tutto il periodo corrisponden...

La malattia insorta durante il periodo di ferie.


Spesso il dipendente non rientra dal periodo di ferie per via dell’insorgere della malattia durante il periodo di vacanza ovvero per il prolungamento delle ferie che spesso non è autorizzato dal datore di lavoro stesso. Una problematica che merita di essere analizzata nello specifico.A tal proposito...

Apprendistato professionalizzante in cicli stagionali


La Federalberghi ha presentato istanza di interpello in merito all’apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere da svolgersi in cicli stagionali. Nello specifico si chiede se sia possibile la compatibilità tra la disposizione indicata secondo cui: “per i datori di lavoro che svolgono la...

Dimissioni della lavoratrice madre e Aspi


In tema di dimissioni della lavoratrice madre va detto, in via preliminare, che la riforma Fornero ha esteso il periodo di convalida delle dimissioni da 1 a 3 anni di vita del figlio. Questo però, non va ad incidere sul fatto che, la lavoratrice madre che si dimette dal lavoro, ha diritto all’Aspi s...

Riconoscimento requisito professionale per avvio attività di commercio


E’ stato chiesto al Ministero dello Sviluppo Economico di conoscere se, per il riconoscimento del requisito professionale per l’avvio di un’attività di commercio al dettaglio nel settore merceologico alimentare e per la somministrazione di alimenti e bevande, possa essere conteggiato il periodo di m...