News Amministrazione del personale

Fondo di solidarietà residuale: piena operatività dal 18 dicembre 2015


Presentazione delle domande di accesso alle prestazioni garantite dal Fondo di solidarietà residuale. Messaggio n. 7637 dell'Inps, dicembre 2015.
A partire dal 18 dicembre 2015 possono essere presentate le domande di accesso alle prestazioni garantite dal Fondo di solidarietà residuale a seguito della piena operatività del Fondo stesso.Con messaggio n. 7637 del 28 dicembre 2015, l’Inps ricorda che tale Fondo è riservato ai datori di lavoro ch...

Socio lavoratore e amministratore di società: quando scatta l'obbligo di iscrizione alla Gestione Commercianti


Obbligo di iscrizione alla Gestione Commercianti per il socio lavoratore che ricopra anche l’incarico di amministratore di una srl. Le recenti sentenze.
La recente giurisprudenza della Corte di Appello di Milano, con le sentenze n. 766 e 677 del 5 e 6 ottobre scorso è tornata pronunciarsi sull’obbligo, da parte del socio lavoratore che ricopra anche l’incarico di amministratore di una srl, di iscrizione alla Gestione Commercianti. Fattore deter...

Ministero del Lavoro: chiarimenti in materia di servizi per il lavoro e di politiche attive


Indicazioni operative D.Lgs. n.150/2015: riordino normativa in materia di servizi per il lavoro e di politiche attive. Circolare del Ministero del Lavoro.
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con circolare n. 34 del 23 dicembre 2015, ha fornito le prime indicazioni operative in merito al D. Lgs. n. 150/2015 recante “disposizioni per il riordino della normativa in materia di servizi per il lavoro e di politiche attive, ai sensi dell’artic...

Inail: comunicazione delle basi di calcolo dell'autoliquidazione


Autoliquidazione del premio assicurativo: dal 21 dicembre modalità telematiche di fruizione delle basi di calcolo. Circolare Inail n.88, 17 dicembre 2015.
Con la pubblicazione della circolare n. 88 del 17 dicembre 2015, l’Inail ha fornito le modalità telematiche di fruizione del servizio basi di calcolo dell’autoliquidazione del premio assicurativo con modalità telematiche.Ricordiamo infatti che, a seguito alle modifiche apportate dall’art.21 del D.Lg...

Settori non sottoponibili a CIG: assegno in favore dei lavoratori


Assegno ordinario sostegno al reddito (D.Lgs. n. 148/2015), Fondi di solidarietà bilaterali per lavoratori settori non rientranti in campo applicazione CIG.
Con Circolare n. 201/2015, diffusa ieri, l’INPS illustra la disciplina dell’assegno ordinario di cui all’art. 30 del d.lgs. n. 148/2015, quale misura di sostegno al reddito, assicurata dai Fondi di solidarietà bilaterali in caso di sospensione o riduzione dell’attività lavorativa per le causali prev...

L'art. 18 si applica anche ai dipendenti pubblici


Licenziamento intimato ad impiegato pubblico in violazione di norme imperative e tutela reintegratoria: l'articolo 18 per i dipendenti pubblici.
La Corte di Cassazione, con sentenza 24157/2015, ha statuito che in caso di licenziamento intimato al pubblico impiegato in violazione di norme imperative, quali l’art. 55-bis, comma 4, del d.lgs. n. 165 del 2001, si applica la tutela reintegratoria di cui all’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori, c...

L'indennità per mancato preavviso non lavorato va corrisposta anche se il lavoratore trova da subito una nuova occupazione


Obbligo per il datore di corrispondere indennità sostitutiva del preavviso per ogni licenziamento con preavviso non lavorato. Sentenza n. 24429.
La Corte di Cassazione, con sentenza n. 24429 del 1° dicembre scorso, ha stabilito che il datore di lavoro ha l’obbligo di corrispondere l’indennità sostitutiva del preavviso in ogni caso di licenziamento in cui vi sia un preavviso non lavorato, quindi anche l’ipotesi in cui il lavoratore licenziato...

Furto in azienda: il licenziamento è illegittimo se il valore è esiguo


Licenziamento intimato per furto del dipendente in negozio: illegittimità se il valore è molto basso. Sentenza n. 24530 della Cassazione (2 dicembre 2015).
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24530 del 2 dicembre 2015, ha stabilito l’illegittimità, perché sproporzionato, del licenziamento intimato ad un lavoratore di un negozio sorpreso a sottrarre della merce esposta in vendita con l’intento di appropriarsene.La pronuncia trae origine da una co...

Il Responsabile della protezione dei dati personali nella proposta di regolamento comunitario


Proposta di regolamento comunitario riguardo il Responsabile della protezione dei dati personali. La figura del Data Protection Officer nel Reg. COM(2012)11.
Il Garante per la Protezione dei dati personali ha pubblicato, sul proprio sito internet, la scheda relativa alle caratteristiche che il Responsabile della protezione dei dati personali (Data Protection Officer).Tale figura (Data Protection Officer) è stata individuata nella proposta di Regolamento ...

Infortunio sul lavoro: un'altra pronuncia della Cassazione sulla responsabilità datoriale


Responsabilità datoriale in caso di infortunio sul lavoro: una nuova interessante pronuncia della Corte Cassazione (sentenza n. 22413) sul concorso di colpa.
Già nei giorni scorsi la Cassazione si è pronunciata (sentenza n. 22413 del 3 novembre scorso) sul tema della responsabilità datoriale stabilendo che l'eventuale concorso di colpa del lavoratore nella causazione dell’evento-infortunio non ha alcun effetto esimente per l'imprenditore.Con sentenza n. ...